search menu
Articolo Serie TV & Film

Priscilla: il lato oscuro di Elvis

root • 12 Settembre 2023

forum

0

Priscilla | Come ben saprete se avete seguito le nostre news, in questi giorni si è svolta l’80° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, organizzata dalla Biennale. Fortunatamente un nostro inviato è riuscito a partecipare ad alcune delle anteprime più attese del festival; per questo abbiamo deciso di raccontarvi le nostre prime impressioni.

Ogni prodotto di cui parleremo in questa serie di articoli è stato visionato in lingua originale; inoltre nella nostra analisi potrebbero essere presenti degli spoiler secondari, quindi procedete con cautela. Senza ulteriori indugi vi invitiamo a seguirci in questa breve discussione sul film Priscilla della regista Sofia Coppola.

Nonostante l’ombra del padre difficile da scostare (Francis Ford Coppola), la regista si è costruita una buona fanbase nel corso degli anni andando a fare film di grande successo tra cui spicca Lost In Translation. Dopo essersi accordata con Priscilla Presley ha deciso di afre un film sulla sua vita e soprattutto sulla parte in cui stava con Elvis.

Il film risulta essere ottimo dal punto di vista registico, attoriale, dei costumi e di tutto il resto. I due attori principali Jacob Elordi (Elvis) e Cailee Spaeny (Priscilla) hanno fatto un ottimo lavoro, tanto che quest’ultima ha vinto anche la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile al festival di Venezia. Elordi invece è stato giustamente applaudito durante al standing ovation alla fine della proiezione.

Purtroppo il nostro inviato conosceva già la storia reale, ma per chiunque non ne fosse a conoscenza siamo sicuri che il film saprà sorprenderli mostrando un lato di Elvis mai visto prima. E comunque ci teniamo a ricordare che questo è un film su Priscilla e non sul famoso “Re del Rock“; per quest’ultimo vi invitiamo a guardare il lungometraggio di Baz Luhrmann.

Purtroppo Priscilla non è esente da problemi; prima cosa noi avremmo preferito che fosse durato di più per raccontare tutta la vita della protagonista fino ad oggi. In questo modo sembra che lei sia stata importante solo perché stava con Elvis ma in realtà ci sono moltissimi fatti importanti sul suo conto; ad esempio la sua carriera attoriale o la morte della figlia Lisa Marie Presley avvenuta l’anno scorso.

Altro fatto che ci ha fatto un po’ storcere il naso è che non ci sono o non si percepiscono dei momenti più impattanti o di svolta, la storia sembra una specie di documentario che racconta la storia esattamente com’è senza aggiungere un minimo di effetto cinema. Questo non è un difetto; però potrebbe far storcere il naso a chi si aspettava qualcosa in più.

In ogni caso la storia di Priscilla è già interessante così com’è, ci mostra un lato distorto di Elvis sulle sue amicizie, i suoi amori e soprattutto la sua famiglia. La domanda è, sareste disposti/e a stare con un personaggio famoso e bello anche se quest’ultimo vi tratterà male per tutta la vita? La risposta non è così scontata, ma se volete vedere la scelta della nostra protagonista non vi resta che vedere il film.

In conclusione Priscilla racconta la storia della moglie di Elvis così com’è senza romanzarla. Se siete interessati a visionare questa pellicola vi basti sapere che l’uscita è prevista per il 27 ottobre 2023 ma solo negli Stati Uniti; per il momento non sappiamo ancora quando verrà rilasciata anche in Italia. Continuate a seguirci per rimanere aggiornati.

Ecco a voi tutti gli altri articoli sui film della Biennale di Venezia:

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Conflitto Israele - Palestina: 3 film per capire

29 Febbraio 2024

Spider-Man: il futuro dell'arrampicamuri sul grande (e piccolo) schermo

27 Febbraio 2024

I Beatles: il monumentale progetto di 4 film

27 Febbraio 2024

Dune - Parte 1: fantascienza ai massimi livelli

27 Febbraio 2024

Le notizie Serie TV e Film più importanti della settimana dal 20 febbraio al 26 febbraio | XEUDWEEKLY

26 Febbraio 2024

La Zona D'Interesse: il film più importante del secolo?

21 Febbraio 2024