search menu
Articolo Serie TV & Film

Le notizie Serie TV e Film più importanti della settimana dal 18 al 23 Luglio| XEUDWEEKLY

root • 24 Luglio 2023

forum

0

Anche questa settimana siamo pieni di notizie relative al mondo del cinema e delle serie tv, qui in seguito ve le elenchiamo:

Barbienheimer conquista i box office!

Finalmente il 21 luglio è arrivato e Barbie e Oppenheimer si sono scontrati nel botteghino statunitense con netta vittoria della prima. Barbie infatti nel weekend ha incassato nel primo giorno d’apertura 70.5 milioni di dollari, Oppenheimer 33 milioni. Nel weekend invece segna un record, incassando 150 milioni per essere il primo capitolo di un franchise. Nolan sta poco dietro con 75 milioni.

La critica non è da meno. Su Rotten Tomatoes Barbie tiene una percentuale di critiche positive del 90% con una media voto del 9. Almeno però questa battaglia sembra vinta da Nolan, poiché Oppenheimer raggiungere il 94% di critiche positive e una media del 9.5.

Le prime recensioni di Oppenheimer

Come dicevamo, l’ultimo film di Nolan sembra aver conquistato i cuori di molti, arrivando a classificarsi per molti come il miglior film del regista. Oppenheimer si attesta al primo posto come pellicola meglio recensita dell’estate.

Secondo il noto sito Rotten Tomatoes il film ha raggiunto il 94% di gradimento, diventando, insieme a The Dark Night, l’opera del regista meglio recensita.

“Il successo di Christopher Nolan cattura i trionfi scientifici e i peccati mostruosi del Progetto Manhattan”. David Klion, TheNewRepubblic.com

“Il biopic storico di Christopher Nolan è un’epopea meravigliosamente fotografata, brillantemente recitata, magistralmente curata e completamente avvincente che si colloca immediatamente tra i migliori film di questo decennio”. Richard Roeper, Chicago Sun-Times.

Nuovo trailer per la serie tv di One Piece

In occasione del One Piece Day 2023 è stato rilasciato un nuovissimo trailer per l’atteso live action di uno dei manga/anime più longevo della storia. Il trailer, della durata di 3 minuti, inizia con l’iconico appello di Gol D. Roger a cercare il suo inestimabile tesoro, per poi continuare mostrandoci qualcosa in più su Monkey D. Rufy e la sua ciurma composta da Roronoa Zoro, Nami, Sanji e Usop.

Mark Ruffalo, Bob Odenkirk e molti altri si uniscono allo sciopero degli attori

Gli attori di Hollywood continuano ad incrociare le braccia e non danno segni di cedimento, in special modo adesso che molti attori di “prima fascia” stanno dando il loro sostegno partecipando attivamente allo sciopero.

Questo è il caso di Mark Ruffalo che recentemente ha pubblicato vari tweet di solidarietà invitando chiunque a sostenere la protesta in atto. Lo stesso ha fatto Bob Odenkirk, il protagonista di Better Call Saul.

I due attori non sono però le prime star ad unirsi alla protesta. Tra i massimi esponenti dello star system che hanno dimostrato solidarietà con gli scioperanti troviamo nomi come il premio oscar Meryl Sreep, Brendan Fraser reduce dal successo di The Wale di Aronofsky e tanti altri.

Noi di Xeud abbiamo scritto vari articoli a riguardo e continueremo ad aggiornarvi sullo stato della protesta.

Iniziano le riprese per la serie tv di Alien

Sono ufficialmente iniziate le riprese per l’attesissima serie Tv sul Franchise ideato da Ridley Scott destinata ad approdare su Disney Plus.

La troupe si trova in Thailandia per girare alcune scene che sono state condizionate dallo sciopero. nonostante ciò i produttori per non bloccare le riprese hanno virato, per il momento, su attori britannici non iscritti al sindacato Hollywoodiano.

Questo ha comportato l’esclusione della attrice protagonista Sydney Chandler dal set.

Tra i volti nuovi, degni di nota, chiamati a mandare avanti le riprese troviamo Alex Lawther, interprete di Black Mirror e protagonista di “The End of the F***ing World”.

La storia sarà ambienta nel 2090 e sarà un prequel agli eventi narrati in “Prometheus”. Ambientata sulla terra, questo nuovo capitolo della saga offrirà un contesto innovativo per lo sviluppo degli eventi.

Le aspettative sono molte e attendiamo l’uscita, prevista per settembre 2024, per vedere se verranno rispettate.

Annunciate la data d’uscita per la seconda stagione di Invincible

Prime Video ha rilasciato il trailer della seconda stagione di Invicible, fissando al 3 novembre la data di uscita dei prossimi episodi. Il trailer è stato mostrato in anteprima al Comi-Con di San Diego 2023.

I nuovi episodi porteranno il protagonista a scontrarsi con Angstrom Levy e a relazionarsi con il multiverso. La serie è l’adattamento animato del fumetto creato dalle menti di Robert Kirkman, Cory Walker e Ryan Ottley.

La prima stagione è andata in onda su Prime Video nel marzo 2021 riscuotendo un notevole successo. Vedremo cosa potranno offrirci i nuovi 8 episodi che usciranno però divisi in due parti: i primi 4 saranno distribuiti dal 3 novembre mentre gli episodi finali probabilmente vedranno la luce solo nel 2024, ma su ciò ancora non abbiamo conferme ufficiali.

Polemiche sul nuovo live action di Biancaneve

Disney non ha fatto in tempo ad annunciare il nuovo progetto live action su Biancaneve che è stata sommersa dalle critiche.

Le polemiche principali, si sono rivolte verso scelta dell’attrice Rachel Zegler, di origine colombiana, verso gli iconici 7 nani che saranno chiamati “creature magiche” per rispetto di chi è affetto di nanismo e infine per l’assenza del principe azzurro.

Se volete approfondire la notizia vi rimandiamo ad un articolo che abbiamo scritto recentemente in cui riassumiamo tutte le ultime notizie sul live action classico Disney del 1937.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Conflitto Israele - Palestina: 3 film per capire

29 Febbraio 2024

Spider-Man: il futuro dell'arrampicamuri sul grande (e piccolo) schermo

27 Febbraio 2024

I Beatles: il monumentale progetto di 4 film

27 Febbraio 2024

Dune - Parte 1: fantascienza ai massimi livelli

27 Febbraio 2024

Le notizie Serie TV e Film più importanti della settimana dal 20 febbraio al 26 febbraio | XEUDWEEKLY

26 Febbraio 2024

La Zona D'Interesse: il film più importante del secolo?

21 Febbraio 2024