search menu
News Gaming

Pokémon Scarlatto e Violetto, cosa cambia nella nuova Regulation D della serie 8

root • 6 Giugno 2023

forum

0

Pokémon aggiorna nuovamente le regole del competitivo VGC, dando il permesso a vecchie conoscenze di tornare in campo

Dopo uno Special a Torino che ha visto i giocatori dare il proprio meglio nelle regole imposte dalla Regulation C, in occasione dello sbarco di Pokémon Home su i titoli di nona generazione, GameFreak ha deciso di aggiornare le regole delle battaglie ranked per permettere l’utilizzo di alcuni nuovi mostriciattoli tascabili provenienti da regioni lontane.

Il nuovo formato entrerà in vigore a partire dall’1 Luglio e durerà fino al 30 Settembre 2023, data in cui presumibilmente si cambierà in Regulation E. Vista la fascia di tempo in cui questo regolamento sarà applicato, possiamo dedurre che i Campionati Internazionali che si terranno questa estate a Yokohama utilizzeranno questo specifico formato: è giunto quindi il tempo di allenarsi. Vediamo nel dettaglio i Pokémon utilizzabili nella Regulation D.

Per iniziare, tutti i Pokémon presenti nella Regulation C saranno nuovamente presenti nel regolamento, includendo quindi tutti i Pokémon del Pokédex di Paldea, le forme paradosso e i membri del quartetto nefasto, escludendo però i leggendari di copertina Koraidon e Miraidon. Con l’arrivo di Pokémon Home si fanno strada nella mischia delle nuove facce per il competitivo, come i Pokémon esclusivi di Leggende Arceus, ma anche delle vecchie conoscenze, questa volta più pericolose che mai poichè armate del nuovo fenomeno della Teracristallizzazione.

L’elenco comprende la linea evolutiva di Charizard, Raichu di Alola, Dugtrio di Alola, Persian di Alola, Perrserker, Arcanine di Hisui, Slowbro e Slowking di Galar, Muk di Alola, Electrode di Hisui, Quagsire, Overqwil, Tauros di Kanto, Typhlosion e Thyphlosion di Hisui, Samurott e Samurott di Hisui, Lilligant di Hisui, Basculegion, Zoroark di Hisui, Braviary di Hisui, Chesnaught, Delphox, Greninja, Goodra di Hisui, Decidueye e Decidueye di Hisui, Rillaboom, Cinderace, Inteleon, Wyrdeer, Ursaluna, Kleavor, Sneasler e Carbink.

In aggiunta a questo grasso elenco di mostriciattoli, alcuni già noti all’interno del competitivo come ad esempio Charizard, mentre altri ancora sconosciuti ma che potrebbero trovare comunque uno spazio all’interno del complesso meccanismo del gioco, ritornano anche nuovi Pokémon Leggendari che questa volte incutono terrore più che mai. Ecco la lista dei leggendari il cui uso è permesso in battaglia: Articuno, Zapdos, Moltres e le loro forme di Galar, Uxie, Mesprit, Azelf, Heatran, Cresselia, Tornadus, Thundurus, Landorus, Enamorus, Kubfu, Urshifu, Regieleki, Regidrago, Glastrier e Spectrier.

Quindi questa stagione vede il ritorno di antiche minacce, come Landorus che con il proprio tipo estremamente difficile da aggirare e la sua abilità Prepotenza ha saputo dominare il meta di ogni competitivo in cui il suo utilizzo fosse legale. Fortunatamente, altri Pokémon leggendari che sono trasferibili e non sono parte dell’elenco, come ad esempio Kyogre, Groudon e Rayquaza, sono al momento bannati e non potranno ancora prendere il territorio che conquisterebbero facilmente altrimenti. Peculiarmente, anche i Pokémon paradosso Acquecrespe e Fogliaferrea sono stati bannati da questo regolamento, nonostante siano delle forme paradosso.

Non ci resta quindi che seguire l’evoluzione che avrà il VGC con questi cambiamenti, e vedere se i Pokémon che un tempo hanno ripetutamente vinto premi e tornei saranno nuovamente capaci di dominare un meta che si è contraddistinto per le scelte particolari (basti pensare all’Oarthworm di Cognetta che ha vinto lo special di Torino), e i nuovi Pokémon capaci di colpire veramente forte e arrecare danni ingenti anche alle squadre più resistenti, o se saranno destinati a cadere nel dimenticatoio a causa degli ben più potenti counter che potrebbero sopraggiungere.

Se volete acquistare Pokémon Scarlatto e Violetto li trovate su Instant Gaming a prezzo scontato, come parte di un catalogo di giochi in continua espansione e ad un prezzo convenientissimo!

Se invece vi siete persi delle notizie la scorsa settimana, niente paura! Le abbiamo raccolte per voi nel nostro Weekly Gaming!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Rise of the Ronin: rilasciato un nuovo trailer

23 Febbraio 2024

Elden Ring: Shadow of the Erdtree, ecco il primo trailer

21 Febbraio 2024

Le 5 piattaforme più stravaganti dove è stato giocato Doom

21 Febbraio 2024

Nintendo Partner Showcase: tutti gli annunci

21 Febbraio 2024

Nintendo e Pokémon: ecco due Direct

20 Febbraio 2024

Le notizie Gaming più importanti della settimana dal 12 al 18 febbraio | XEUDWEEKLY

19 Febbraio 2024