search menu
Articolo Gaming

Pokémon VGC 2023, ecco i mostriciattoli più promettenti in arrivo con HOME

root • 16 Giugno 2023

forum

0

Con l’arrivo di Pokémon HOME sui nuovi titoli di nona generazione, vecchie conoscenze del passato diventeranno ora legali da usare nel competitivo

Molti dei Pokémon trasferibili saranno utilizzabili in battaglia online, così come previsto dal nuovo regolamento della Regulation D (trovate tutti i cambiamenti nel post dedicato). Quali sono dunque le nuove facce, ormai armate della pericolosissima Teracristal, che probabilmente vedremo brillare nel competitivo? Ecco la lista dei Pokémon più promettenti, per statistiche, pool di mosse, tipo e abilità.

Ursaluna

Uno dei Pokémon sbarcati dalla lontana Hisui, questo orso Normale/Terra è stato messo al centro dell’attenzione da parte dei giocatori VGC, e la ragione è subito chiara se si vanno ad analizzare le sue specifiche: i suoi 140 punti base in attacco, sbilanciati dagli ugualmente alti 130 punti base in HP e i per niente bassi 105 e 80 punti base rispettivamente in difesa e difesa speciale lo rendono un letterale mostro in combattimento. Unica caratteristica a sfavore sono i 50 punti in velocità, pochi normalmente ma capace di farlo brillare ulteriormente sotto Distortozona, un effetto del terreno che inverte il consueto ordine dei turni, facendo agire prima i Pokémon più lenti.

Come se non bastasse, la sua abilità è Dentistretti, che gli aumenta l’attacco fisico del 50% se affetto da uno status come veleno o scottatura, condizione che si può auto-infliggere grazie all’uso di una Fiammosfera o di una Velenosfera, e il suo pool di mosse è estremamente vasto, garantendogli non solo accesso a Facciata, ma anche a numerose coverage come Fuocopugno o Scontro Frontale.

Cresselia

Incarnazione della luce lunare e controparte del tanto amato Darkrai, anche questo mostriciattolo puro Psichico torna a farsi valere grazie alle sue incredibili statistiche difensive, che hanno di base 120 per HP e difesa fisica, mentre 130 per la difesa speciale. Per quanto non brilli dal punto di vista offensivo, è il Pokémon di supporto perfetto grazie alle mosse di cui dispone: Distortozona può dare enormi benefici ad un alleato ribaltando l’ordine delle velocità, Schermoluce e Riflesso possono essere usate per diminuire i danni presi su tutto il team, Ventogelato per diminuire la velocità degli avversari e la nuovissima Invocaluna per curare il team e rimuovere le eventuali condizioni ad affliggerli.

 

Questo Pokémon ha visto il proprio successo già in quinta generazione, dove era presente in quasi ogni team grazie proprio alle sue capacità difensive, per poi subire un enorme periodo di disuso nelle ultime generazioni a causa delle meccaniche di gioco che le erano sfavorevoli; che la nona generazione sia il momento per la rivalsa di Cresselia?

Urshifu

Regalo dei DLC di ottava generazione, questo Pokémon Lotta si presenta sul campo di battaglia in due forme, una in parte Buio e una in parte Acqua, entrambe ugualmente potenti. Il punto di forza di questo leggendario è la sua abilità, Pugni Invisibili, che gli permettono di aggirare le mosse per bloccare i danni ricevuti, come Protezione o Individua. In Spada e Scudo questa abilità non permetteva di oltrepassare Dynabarriera, ma con la scomparsa del fenomeno Dynamax, adesso i pugni di Urshifu sono inarrestabili, e non si tratterranno dal far male.

I 130 punti base in attacco non concedono errori, e grazie alla loro mossa peculiare, Pugnotenebra e Idroraffica rispettivamente per le due forme, gli interi team nemici corrono il rischio di essere completamente decimati dai colpi di questo Pokémon. 

Regieleki

Uno dei golem creati da Regigigas, nonché il Pokémon più veloce di tutti con ben 200 punti base in velocità, Regieleki è pronto a tornare sul campo e questa volta è più letale che mai. In Spada e Scudo ha visto un uso diffuso proprio a causa della sua estrema velocità, ma aveva una particolare debolezza: i Pokémon di tipo Terra, che non gli davano modo di infliggere i danni delle sue devastanti mosse Elettro e al contempo potevano eliminarlo con pochi sforzi sfruttando la sua unica debolezza elementale.

In Scarlatto e Violetto, per quanto l’effetto della sua incredibile abilità Transistor sia stato nerfato (danni delle mosse Elettro aumentati solo del 30% rispetto al 50% dell’ottava gen), ora questo Pokémon ha un nuovo asso nella manica: la Teracristallizzazione, in tipo Ghiaccio nello specifico. Trasformandosi in un elemento resistente a Terra, può facilmente fare piazza pulita di questi nemici grazie alla mossa Terascoppio, che prende il tipo dell’elemento concesso dai cristalli. 

Oltre a ciò, l’utilità di Regieleki in campo è indiscussa: può eliminare gli ostacoli con Rapigiro, rallentare i nemici con Elettrotela o incatenarli al campo con Elettrogabbia, ma anche infliggere danni ingenti grazie alle sue potentissime mosse Elettro.

Tornadus

Di solito in competitivo i geni noti sono gli altri due, Thundurus è stato molto giocato con Burla in sesta generazione grazie al suo estremo pool di mosse, per poi cadere nel dimenticatoio se non per qualche set offensivo in ottava generazione a causa dei nerf che gli sono stati inflitti; Landorus era ed è ancora una minaccia nella sua forma Totem, grazie a Prepotenza e alle sue alte statistiche offensive, forse in maniera meno incisiva in nona generazione a causa di nuovi oggetti e meccaniche introdotte. Tornadus, tranne quando fu giocato in forma Totem durante la quinta generazione, non ha mai brillato troppo, ma quest’anno la situazione sembra essere cambiata.

Tornadus anch’egli ha accesso all’abilità Burla, che gli permette di agire per primo per usare mosse di stato, tra le quali è presente Ventoincoda, che raddoppia la velocità del proprio team. In aggiunta a ciò può sia cambiare il meteo a proprio piacimento grazie alle apposite mosse come Giornodisole o Pioggiadanza, sia infliggere ingenti danni grazie alla sua nuova mossa esclusiva Tempesta Boreale. Che sia il tempo di scintillare anche per il terzo membro di questo trio?

Se volete acquistare Pokémon Scarlatto e Violetto, li trovate su Instant Gaming, come parte di un catalogo di giochi in continua espansione e ad un prezzo convenientissimo!

Se invece vi siete persi delle notizie la scorsa settimana, niente paura! Le abbiamo raccolte per voi nel nostro Weekly Gaming!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Elden Ring Shadow Of The Erdtree, un approfondimento sulla trama dell'imminente espansione

21 Maggio 2024

Paper Mario: Il Portale Millenario, Ecco le Novità!

19 Maggio 2024

Pixel, uno stupendo approfondimento sul mondo videoludico

16 Maggio 2024

Mario e il Teatro: dal NES a Il Portale Millenario

11 Maggio 2024

Continua la crisi nell’industria dei videogiochi: chiusi 4 dei Bethesda Studios

7 Maggio 2024

Paper Mario 64, Retrospettiva di un Classico RPG Senza Tempo

7 Maggio 2024