search menu
Articolo Anime & Manga

Nippon Tv diventa l’azionista di maggioranza dello Studio Ghibli

root • 21 Settembre 2023

forum

0

Nippon TV ha annunciato giovedì di aver deciso di acquisire il 42,3% delle azioni dello studio Ghibli, questa transazione renderebbe Nippon TV il maggiore azionista dello studio Ghibli

Giovedì entrambe le società hanno convocato una conferenza stampa urgente, con il direttore rappresentativo e operativo di Nippon TV Yoshikuni Sugiyama e il presidente e co-fondatore dello Studio Ghibli Toshio Suzuki che hanno annunciato reciprocamente la prevista acquisizione.
Durante la conferenza stampa, Suzuki ha ammesso che la ricerca di un “successore” per i cofondatori dello studio, tra cui l’acclamato regista Hayao Miyazaki , è stata ciò che ha spinto ai piani di acquisizione.

Nippon Tv ha deciso di acquisire le azioni dello Studio Ghibli perché ritiene che sostenere questo studio di livello mondiale contribuirà più che mai ad accrescere il valore aziendale dell’intero Gruppo.

Nippon Television acquisirà 470 azioni delle azioni dello Studio Ghibli, l’acquisizione delle azioni è prevista per il 6 ottobre, l’importo dell’acquisizione non è stato reso noto al momento, ma sarà annunciato non appena sarà disponibile.

Dopo la trasformazione dello Studio in filiale, Hayao Miyazaki diventerà il Presidente emerito, Toshio Suzuki diventerà il Presidente e Hiroyuki Fukuda, Direttore di NTV e Senior Managing Executive Officer, diventerà il Direttore rappresentativo.


IL SUCCESSORE


Suzuki ha notato che Miyazaki ha 82 anni e Suzuki stesso 75, lo studio si è rivolto molte volte al figlio di Miyazaki, Goro Miyazaki , per diventare il successore alla guida dello studio, ma il giovane Miyazaki ha finora rifiutato tutte le offerte dicendo:


È difficile portare avanti lo Studio Ghibli da solo, e sarebbe meglio affidare il futuro dell’azienda a qualcun altro.


Ha rivelato di essere sempre stato irremovibile sulla sua decisione, ritenendo che sarebbe stato meglio lasciare ad altri il futuro dell’azienda. Si dice anche che Hayao Miyazaki si sia opposto alla nomina del figlio a capo dello studio.


Di conseguenza, lo Studio Ghibli ha esplorato varie opzioni per trovare chi potesse assumerne la direzione e dall’anno scorso era in trattative con Nippon TV per una possibile acquisizione.


Il rapporto tra Nippon tv e Studio Ghibli

Sugiyama ha dichiarato che NTV ha trasmesso i film dello Studio Ghibli attraverso il suo programma Friday Road Show sin dalla prima trasmissione televisiva di Nausicaä della valle del vento (1984, regia di Hayao Miyazaki) nel 1985, e ha “beneficiato” ogni volta degli indici di ascolto alti e dell’aumento del valore aziendale.
Nippon TV detiene i diritti esclusivi di trasmissione dei film dello Studio Ghibli in Giappone.
La lunga collaborazione di Nippon Tv con lo Studio Ghibli comprende il finanziamento di tutte le produzioni Ghibli a partire da Kiki – Consegne a domicilio (1989, regia di Hayao Miyazaki) e il sostegno dell’apertura del Museo Ghibli, a Mitaka.


Se ti sei perso le notizie Anime e Manga più importanti ti invitiamo a leggere il nostro XEUDWEEKLY!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Le uscite manga della settimana in Italia dal 26 febbraio al 1 marzo

27 Febbraio 2024

Lupin III: Il castello di Cagliostro: ritorna al cinema a Marzo!

26 Febbraio 2024

Le notizie Anime e Manga più importanti della settimana dal 19 al 26 febbraio | XEUDWEEKLY

26 Febbraio 2024

I manga più venduti in Giappone dal 12 al 18 febbraio- Oricon

24 Febbraio 2024

Kiss it, Goodbye! Una storia Girls Love di un'autrice italiana

24 Febbraio 2024

Intervista a Ticcy: autrice del fumetto italiano Girls Love "Kiss it, Goodbye!"

24 Febbraio 2024