search menu
Articolo Anime & Manga

AniFaceDrawing: la nuova IA che realizza ritratti di personaggi anime ad alta qualità

root • 12 Agosto 2023

forum

0

Il nuovo progetto AniFaceDrawing basato sull’IA sviluppata da JAIST e Waseda University mira ad aiutare anche coloro che non hanno talento artistico a creare ritratti di personaggi anime di alta qualità.

Disegnare personaggi anime, come tutti sapete, è più difficile di come si pensi. Per optare a questo problema i ricercatori del Japan Advanced Institute of Science and Technology (JAIST) e della Waseda University hanno annunciato giovedì i risultati del loro nuovo progetto basato sulll’intelligenza artificiale. AniFaceDrawing mira ad aiutare anche coloro che non hanno talento artistico a creare ritratti di personaggi anime di alta qualità.

L’utilizzo del programma è piuttosto semplice, si disegna nel pannello sinistro dello schermo e ad ogni tratto l’intelligenza artificiale estrapola il resto della line art del personaggio negli altri due pannelli con una quantità variabile di dettagli. Uno dei pannelli AI (a tua scelta) viene quindi posizionato sotto il pannello sinistro, e se si è soddisfatti bisognerà solamente ricalcarlo. D’altra parte, se non piace la forma degli occhi, della bocca, dei capelli, ecc., si può ridisegnare quei bit e l’intelligenza artificiale aggiornerà la sua ipotesi.

Secondo i ricercatori, insegnare a un’intelligenza artificiale a disegnare in stile anime è tutt’altro che semplice. Per citare il comunicato stampa ufficiale:

“Creare un ritratto anime professionale con l’assistenza dell’IA è impegnativo a causa delle caratteristiche uniche e della natura astratta dello stile artistico dell’anime. Gli schizzi di input realizzati da utenti generici durante il processo di disegno spesso mancano di dettagli e informazioni sulla forma, il che aumenta la complessità. Per affrontare questa sfida, i ricercatori hanno sviluppato un nuovo sistema di assistenza per il disegno di ritratti di anime di alta qualità, AniFaceDrawing, che consente anche ai principianti di creare disegni di anime di standard professionali.”

Sebbene AniFaceDrawing crei senza dubbio immagini a un livello ben al di là di quello che una comune persona potrebbe produrre, affermare che i risultati raggiungono “standard professionali” è più che un po’ ottimista. Cose come il posizionamento delle caratteristiche del viso in relazione l’una con l’altra e l’asimmetria generale negli occhi/sopracciglia sono problemi ricorrenti. Inoltre, il programma sembra avere problemi nel decidere cosa sono i vestiti, cosa è la pelle e cosa sono i capelli una volta fuori dall’area generale del viso.

Di seguito un video dimostrativo

I BENEFICI DELLE IA

L’impiego delle intelligenze artificiali nel mondo della creazione degli anime offre numerosi vantaggi che vanno oltre la semplice automazione dei processi.
Le IA possono svolgere un ruolo fondamentale nell’ottimizzazione della produzione di anime. Grazie alla loro capacità di apprendere modelli e abitudini, possono contribuire a migliorare l’efficienza dei processi di animazione, riducendo i tempi di produzione e i costi.


Come già abbiamo affrontato nell’articolo riguardante il 50° anniversario di Black Jack e la collaborazione IA X Human è solo uno dei molteplici esempi di come le intelligenze artificiali stiano trasformando il panorama dei manga e degli anime.
Netflix ha usato l’intelligenza artificiale per ottimizzare la creazione di nuovi contenuti originali come ad esempio “The dog and the Boy“. 


L’IA trova impiego nell’ottimizzazione delle animazioni, riducendo il carico di lavoro ed offrendo anche un maggiore realismo ai personaggi ed ambientazioni. Questa collaborazione tra capacità umane e intelligenza artificiale inaugura nuove prospettive creative e un futuro affascinante per il campo dell’animazione.

Per quanto riguarda gli aspetti negativi nell’utilizzo delle intelligenza artificiali nell’animazione, e nell’arte in generale, ne parleremo in un futuro articolo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Le uscite manga della settimana in Italia dal 26 febbraio al 1 marzo

27 Febbraio 2024

Lupin III: Il castello di Cagliostro: ritorna al cinema a Marzo!

26 Febbraio 2024

Le notizie Anime e Manga più importanti della settimana dal 19 al 26 febbraio | XEUDWEEKLY

26 Febbraio 2024

I manga più venduti in Giappone dal 12 al 18 febbraio- Oricon

24 Febbraio 2024

Kiss it, Goodbye! Una storia Girls Love di un'autrice italiana

24 Febbraio 2024

Intervista a Ticcy: autrice del fumetto italiano Girls Love "Kiss it, Goodbye!"

24 Febbraio 2024